Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_zagabria

SULLE SPONDE DELL’ADRIATICO. PITTURA DI PAESSAGGIO TRA OTTO E NOVECENTO

Data:

16/11/2017


SULLE SPONDE DELL’ADRIATICO. PITTURA DI PAESSAGGIO TRA OTTO E NOVECENTO

La mostra, curata dallo storico dell'arte Giandomenico Romanelli e da Biserka Rauter Plančić, direttrice della Galleria d’Arte Moderna di Zagabria, è realizzata in collaborazione con l'Istituto Italiano di Cultura di Zagabria e testimonia l'importanza degli influssi tra le scuole croata e italiana nella pittura en plein air e, più in generale, paesaggistica.

Insieme ad opere di pittori italiani del periodo a cavallo tra il XIX e il XX secolo (G. Fattori, G. Ciardi, P. Fragiacomo, G. Cadorin T. Signorini, etc.) provenienti da importanti musei e gallerie italiane, saranno esposti capolavori di artisti croati che nei loro viaggi in Italia hanno incontrato i protagonisti della scuola dei Macchiaioli e sono stati influenzati da loro.
L'opera di G. Fattori, La strada bianca e' un prestito dell'Istituto Matteucci di Viareggio.

Molte delle opere croate appartengono alla collezione della Galleria d’Arte Moderna (Quiquerez di F., N. Ma, V. Bukovac e M. MC Medovic a Cl. Crnčić, E. Vidovic, Jurkića G. et al.) alcune altre sono prestiti da gallerie croate, bosniache e dell’Erzegovina.

La mostra farà tappa in Italia nel 2018 e sarà un'occasione davvero speciale per far conoscere al pubblico internazionale la scuola pittorica croata en plein air, dimostrando quanto essa si inserisca a pieno titolo nella pittura europea del XIX e XX secolo.

Informazioni

Data: da Gio 16 Nov 2017 a Dom 21 Gen 2018

Orario: Alle 19:00

Organizzato da : Moderna Galerija

In collaborazione con : Istituto Italiano di Cultura

Ingresso : a pagamento


Luogo:

MODERNA GALERIJA, Zagreb

1433